Stress ossidativo: tutto quello che c’è da sapere

Lo stress ossidativo è una condizione di squilibrio del nostro organismo, in cui i radicali liberi prevaricano sulle barriere antiossidanti. Questa condizione compromette le funzionalità delle cellule e dei tessuti del nostro corpo e velocizza il processo di invecchiamento della pelle.

La principale causa dello stress ossidativo

Come già accennato in precedenza, il nostro organismo si ritrova in una situazione di stress ossidativo quando, le barriere antiossidanti non riescono a contrastare la formazione a catena di radicali liberi. Cosa succede nello specifico? I radicali liberi sono molecole caratterizzate da un elettrone in meno. A causa di questa caratteristica chimica, cercano costantemente, di tornare all’equilibrio originario, rubando all’atomo vicino. La conseguenza più grave di questo fenomeno è la formazione a catena di cellule sempre più instabili.

Dato che non è possibile impedirne la formazione, il nostro organismo ha sviluppato diverse soluzioni antiossidanti per proteggere la parte funzionale e strutturale delle molecole, dall’attacco dei radicali liberi. Spesso però, fattori esterni come fumo, farmaci, alcool o sostanze inquinanti possono compromettere questa barriera difensiva e creare una situazione di squilibrio. Anche una dieta ricca di grassi e sostanze tossiche come l’acroleina ( presente negli alimenti fritti), può determinare la formazione di radicali liberi e distruggere questa barriera di difesa. 

Come mantenere il giusto equilibrio

Lo stress ossidativo è responsabile di importanti danni al nostro organismo, che compromettono la funzionalità di cellule e tessuti. Inoltre, i radicali liberi sono la principale causa dell’invecchiamento della pelle. Queste molecole infatti, attaccano principalmente due parti della cellula: i mitocondri (gli organuli che presiedono la respirazione cellulare) e le membrane, fino a causare la loro morte. Inoltre, particolarmente esposte a questo processo, sono le cellule dell’epidermide, fatto da cui deriva la comparsa di macchie e rughe sulla pelle.

Per mantenere il giusto equilibrio tra radicali liberi e molecole antiossidanti, è importante seguire una dieta equilibrata e ricca di alimenti antiossidanti e ricchi di collagene. L’azione antiossidante protegge la parte funzionale e strutturale delle molecole dall’attacco dei radicali liberi e il collagene mantiene l’adeguata compattezza cutanea e il giusto livello di idratazione.

Oppure, si può ricorrere all’aiuto di integratori, che combinano diversi elementi (Acai, Melagrana e vitamina C e collagene idrolizzato) utili a questo scopo. Infine, un vero alleato per la nostra pelle è l’ossigeno. L’ossigenazione cellulare infatti, aiuta a fornire il giusto livello di ossigeno alle cellule, affinché possa eliminare le tossine e iniziare un processo di pulizia, nutrizione e rigenerazione. 

 

 

 

Tags: , , , , , , , , , ,

sara

Specialistica in Comunicazione e Marketing. Lavoro come Digital Specialist, SEO, grafica e Branding. La mia citazione preferita è: "Do what you can, with what you have, where you are".