I 5 cibi che non fanno bene alla tua pelle

Tantissimi cibi che consumiamo sono purtroppo molto spesso la causa di vari processi infiammatori, dello stress ossidativo e del peggioramento della nostra salute in generale.

L’infiammazione è una reazione del nostro sistema immunitario, una risposta ad attacchi esterni, che ha come obbiettivo quello di ristabilire la normale funzionalità del nostro organismo, ma che può anche avere degli effetti dannosi come stimolare l’invecchiamento cellulare e portare allo sviluppo di molte condizioni patologiche.
Per questo motivo, è bene stare attenti a quello che mangiamo preferendo gli alimenti carichi di sostanze nutritive ed evitare i cibi pro-infiammatori.

Ovviamente ci sono numerosi altri fattori che influiscono sulla salute delle nostra pelle come il fumo di sigaretta, inquinamento ambientale, eccessiva esposizione al sole e molti altri che portano allo stress ossidativo e di conseguenza rovinano anche la nostra pelle.

In questo articolo parleremo dei 5 cibi che non fanno bene all’organismo e che dovrebbero essere consumati con moderazione per aiutare la nostra pelle a rimanere sana, tonica e di bel aspetto.

Cibi ad alto indice glicemico

Quando mangiamo cibi ad alto indice glicemico come la pasta o il pane i livelli di glucosio nel sangue aumentano.
Maggiore è l’aumento del glucosio nel sangue, più insulina viente prodotta per indurre le cellule del corpo ad immagazzinarlo.
I livelli elevati di insulina possono causare l’infiammazione, aumento di peso e molte altre condizioni, per portare alla fine al diabete di tipo 2. L’infiammazione è ovviamente quella che ha un effetto negativo sulla pelle.

Mangiare molti cibi ad  alto indice glicemico può portare ad un aumento dei livelli di ormoni che aumentano l’attivita delle ghiandole esocrine, causando un aumento significativo della formazione di acne, irritazioni, peggioramento delle dermatiti etc.

Cibi fritti

I cibi fritti è risaputo che fanno molto male al nostro organismo, ma specialmente danneggiano la nostra pelle.
Esistono infatti una serie di composti chimici chamati AGE, prodotti durante una reazione che si chiama glicazione, durante la quale gli zuccheri si legano alle proteine.
Questi composti chimici hanno tantissimi effetti collaterali perchè causano lo stress ossidativo, ossidano il colesterolo LDL (colesterolo “cattivo), interferiscono con il meccanismo di abbassamento della pressione sanguigna e molto altro.

Le AGE vengono prodotte quando processiamo i cibi ad alte temperature come la friggitura di carne, patate ed altri alimenti fritti che purtroppo consumiamo molto spesso.

Gli AGE sono una delle cause dell’infiammazione e dello stress ossidativo, ed è chiaro che hanno un impatto negativo sulla nostra pelle, causando numerose condizioni dall’acne agli eczemi, dermatiti, peggiorano il tono della pelle e molto altro.

Latte e Latticini

Latte e latticini sono tra i primi cibi da evitare o limitare nella nostra dieta. Eliminare latte e latticini porterebbe ad un  miglioramento del tono della nostra pelle ed aiuterebbe a preservarla da molte condizioni, alcune molto fastidiose e difficili da curare.

Latte e latticini molto spesso contengono ormoni, vari residui e antibiotici che possono essere molto dannosi, inoltre, alcune proteine  presenti nel latte e latticini, sono pro-infiammatorie e possono causare la comparsa o il peggioramento dello stato di infiammazione, provocando in primis la comparsa di acne.

Cibi troppo salati

Troppo sale, si sa, non fa in nessun modo bene al nostro organismo. Può essere la causa della ritenzione idrica, gonfiore sotto gli occhi e può rendere la nostra pelle disidratata.

Consumare cibi troppo salati può portare ad una iperproduzione di sebo da parte delle nostre ghiandole per compensare la secchezza, causando di conseguenza per esembio la comparsa di acne o peggiorando alcune condizioni dermatologiche già preesistenti.

Succhi e bibite gassate

I succhi e le bibite gassate sono di solito piene di zuccheri.
Eccessivo consumo di zuccheri porta la nostra pelle ad invecchiare prima, a causa dell’infiammazione, che come abbiamo già accennato può essere molto spesso la causa di pelle secca, eczemi, infiammazione pruriginosa della pelle, acne e molto altro.

Dentro certe bibite gassate troviamo anche la caffeina che può disidratare la pelle, causando a lungo termine la comparsa di rughe.

Questi sono soltanto alcuni dei cibi da evitare per aiutare la nostra pelle a rimanere sana e tonica.

Contattaci

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY