Il ruolo delle vitamine

Le vitamine giocano un ruolo fondamentale per la nostra salute. Quest’ultime infatti, dovrebbero essere assunte in piccole quantità, ma quotidianamente, per assicurare un corretto funzionamento del nostro organismo. Le vitamine sono contenute in diversi alimenti, tra cui: carne, pesce, verdure, frutta e cereali. Per questo motivo, è fondamentale avere una dieta sana e variegata. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere.

Classificazione delle vitamine

Attualmente ne esistono quindici tipi differenti, classificati in base alla loro attività biologica e chimica: idrosolubili (gruppo B e C) e liposolubili ( A, D, E, K, N). Questa distinzione deriva dal loro diverso grado di solubilità nei grassi e nell’acqua. Le prime infatti, non vengono immagazzinate nel nostro organismo e quindi devono essere assunte attraverso l’alimentazione:  principalmente dalla carne, dal latte e i suoi derivati. Quelle liposolubili, invece, sono accumulate a livello epatico e assorbite insieme ai grassi alimentari. Analizziamo più da vicino quelle principali per il corretto funzionamento del nostro organismo:

  • Vitamina A: è una molecola necessaria per le funzioni vitali; Essa infatti, interviene nei processi di crescita delle cellule, contribuisce al normale funzionamento del sistema immunitario e mantiene l’integrità delle cellule della pelle e delle mucose.
  • Vitamine del gruppo B: sono fondamentali per fornire energia al nostro corpo. Giocano un ruolo importante nei processi di trasformazione del cibo (carboidrati, grassi e proteine).
  • Vitamina C: tra le tante funzioni fondamentali per il nostro corpo, questa sostanza è un antiossidante, che protegge le cellule dallo stress ossidativo e contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario. Allo stesso modo, anche la vitamina E ha le stesse caratteristiche antiossidanti, contribuisce infatti, alla protezione delle cellule dall’invecchiamento.
  • Vitamina D: contribuisce al normale assorbimento del calcio e del fosforo, quindi al mantenimento di ossa e denti in salute.

Carenze di vitamine

La vita frenetica di tutti i giorni, gli orari di lavoro stressanti e i pranzi fuori casa, possono mettere a rischio il normale livello di vitamine, che ognuno di noi dovrebbe assumere. Per questo motivo è fondamentale avere una dieta sana, equilibrata e soprattutto, variegata. Per esempio, la vitamina A si trova in  diversi alimenti come: fegato, uova, burro, latte e pesce e carote, zucca e albicocche. Invece, carenze gravi di vitamina C (importantissima per la normale funzionalità delle cellule) sono fattori di rischio per astenia, dolori articolari e disturbi come ematomi e emorragie. 

Per questo motivo, è fondamentale inserire nella propria dieta alimenti come: frutta e ortaggi, pomodori e verdura a foglia verde. Infine, per garantire una corretta protezione del nostro corpo dallo stress ossidativo ( dovuto principalmente da fattori ambientali, smog, alimentazione squilibrata ecc..) è importante assumere alimenti ricchi di vitamina E come: olio di oliva, di soia, di mais, di girasole, arachidi, mandorle e nocciole. Alcuni integratori (Synergy4 che è un multivitaminico, StemO2 con l’alga Klamath e SynergenO2 con Vitamina C)  possono aiutarci ad integrare la carenza di alcune vitamine, per mantenere il nostro corpo in forma e proteggerlo da eventuali malattie.

 

 

 

 

 

Tags: , , , , , , , , , , , ,

sara

Specialistica in Comunicazione e Marketing. Lavoro come Digital Specialist, SEO, grafica e Branding. La mia citazione preferita è: "Do what you can, with what you have, where you are".